Come trovarci



Di seguito trovate indicazioni dettagliate su come raggiungere La Bandita in macchina.

Ho cercato di essere molto specifico per rendere tutto il più chiaro possibile. Può sembrare scoraggiante, ma è veramente molto più facile di quanto sembri. Anche se sembra di essere lontani migliaia di chilometri, siamo solo a 20 minuti circa dall’uscita dell’autostrada A1, e ogni bivio è ben segnalato (più o meno…). Gli ultimi 3 km sono su una strada a sterro piuttosto sconnessa, quindi è necessario guidare con cautela, ma senza paura!

Da Roma

Versione breve – Prendere l’Autostrada del Sole (A1), uscire a Chiusi/Chianciano Terme. Prima di entrare in Chianciano Terme, seguire i cartelli per la SS2, passando attraverso una localita’ denominata “La Foce”. Circa 1 km dopo La Foce, girare a destra in una strada sterrata, sulla cima della collina prendere la terza a sinistra seguendo i cartelli che indicano l’hotel. Contatto per le indicazioni: Simone – 393 9510111.

Versione completa – da Fiumicino: lasciare l’aeroporto seguendo le indicazioni per l’Autostrada A1. Dopo 13 km dall’aeroporto dirigersi verso l’uscita A1 Firenze ed immettersi nel G.R.A. (Grande Raccordo Anulare). Continuare seguendo indicazioni per A1 Firenze. Dopo 38 km, prendere l’uscita per A1 Firenze. Dopo altri 21 km si raggiunge il casello per entrare effettivamente nella A1: prendere il biglietto e restare su questa autostrada fino all’uscita Chiusi/Chianciano Terme (124 km). Dopo aver pagato il pedaggio (sono accettate anche carte di credito), seguire le indicazioni per Chianciano (Subito a destra e immediatamente a sinistra). Dopo 7.5 km, subito dopo un distributore della Esso sulla destra, girare a sinistra seguendo indicazioni per SS2 Cassia (Cassia e’ il nome dell’antica strada Romana, contrassegnata anche come SS2), poi immediatamente a destra in salita (qui si trovano indicazioni anche per Grosseto e varie altre localita’. Non andare diritto verso Sarteano). Questa strada sale lungo la parte posteriore di Chianciano. Alla fine della strada girare a sinistra (verso SS2 Cassia), poi subito di nuovo a sinistra verso SS2 Cassia. Dopo 4 km si raggiunge la proprieta’ de La Foce (nascosta da alcuni alberi sulla sinistra). Continuare diritto lungo la curve in discesa. Dopo meno di 2 km girare a destra su una strada a sterro (cartelli per “Casanova”, “Lucciolabella” e “La Bandita”), e qui seguire questa famosa, ventosa, rocciosa strada delimitata da cipressi su entrambi i lati. Quasi a meta’ strada oltrepassare Agriturismo Casanova sulla sinistra. Continuare fino a salire in cima alla collina, ignorando i piccoli incroci sulla sinistra. Al terzo bivio sara’ visibile il nostro cartello verde che indica a sinistra (non andare diritto verso Agriturismo Lucciolabella). Restare su questa strada ancora per 1,5 km, seguendo la discesa e poi la salita, finche’ si arriva a vedere un piccolo stagno sulla sinistra (circondato da canneti verdi). Sulla destra si trova l’ingresso a La Bandita.

Dal centro di Roma o dall’Aeroporto di Ciampino: seguire per A1 Autostrade, in direzione Firenze, e seguire le indicazioni sopra.

Da Firenze Nord

Prendere l’Autostrada del Sole (A1), direzione Roma, uscire a Chiusi/Chianciano Terme, quindi seguire le stesse indicazioni come sopra (da Roma).

Da Siena

Prendere la SS2 (Cassia) a sud di Siena. Questa strada si snoda attraverso vari piccoli centri abitati (incluso un piccolo tratto, 5Km, di strada a quattro corsie, che taglia Monteroni d’Arbia: continuare semplicemente seguendo indicazioni per Roma).
Seguire la SS2 fino a 5Km dopo il paese di San Quirico (se arrivi fino al bivio per Bagno Vignoni sei andato troppo avanti).
Quindi girare e sinistra (indicazioni per Pienza) sulla SP53. Esattamente 8,3 Km dopo aver lasciato la Cassia (o 2,8 Km dall’ultimo incrocio in cui e’ necessario continuare diritto, prendere il bivio a sinistra sulla strada sterrata, salendo sulla collina (il bivio si trova subito dopo un piccolo ponte, se vedi una piccola abitazione in rovina sulla sinistra l’hai appena mancato).
Seguire questa strada sconnessa lungo la salita. Oltrepassato l’ingresso sulla destra ad una fattoria, la strada culmina in un piccolo stagno sulla destra, mentre sulla sinistra si trova l’ingresso all’hotel.

Da Chiusi / Stazione ferroviaria

La città di Chiusi è suddivisa in due parti. La stazione si trova a CHIUSI SCALO. Lasciando la stazione, seguire indicazioni per Chianciano, senza lasciarsi confondere dai cartelli per CHIUSI, che si riferiscono al centro storico in cima alla collina. La strada arriva fino al casello autostradale. Arrivati qui, non entrare in autostrada, ma continuare diritto mantenendo la destra, sempre seguendo le indicazioni per Chianciano.
Dopo 7.5 km, subito dopo un distributore della Esso sulla destra, girare a sinistra seguendo indicazioni per SS2 Cassia (Cassia e’ il nome dell’antica strada Romana, contrassegnata anche come SS2), poi immediatamente a destra in salita (qui si trovano indicazioni anche per Grosseto e varie altre localita’. Non andare diritto verso Sarteano). Questa strada sale lungo la parte posteriore di Chianciano. Alla fine della strada girare a sinistra (verso SS2 Cassia), poi subito di nuovo a sinistra verso SS2 Cassia. Dopo 4 km si raggiunge la proprietà de La Foce (nascosta da alcuni alberi sulla sinistra). Continuare diritto lungo la curve in discesa. Dopo meno di 2 km girare a destra su una strada a sterro (cartelli per “Casanova”, “Lucciolabella” e “La Bandita”), e qui seguire questa famosa, ventosa, rocciosa strada delimitata da cipressi su entrambi i lati. Quasi a meta’ strada oltrepassare Agriturismo Casanova sulla sinistra.
Continuare fino a salire in cima alla collina, ignorando i piccoli incroci sulla sinistra. Al terzo bivio sarà visibile il nostro cartello verde che indica a sinistra (non andare diritto verso Agriturismo Lucciolabella). Restare su questa strada ancora per 1,5 km, seguendo la discesa e poi la salita, finchè si arriva a vedere un piccolo stagno sulla sinistra (circondato da canneti verdi). Sulla destra si trova l’ingresso a La Bandita.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi